Rappresentanza Fiscale in Svizzera

 

Dal 1.1.2018 è previsto l’assoggettamento all'Iva in Svizzera a partire dal primo franco se, a livello globale, una società con sede all'estero genera un fatturato di almeno CHF 100'000 in prestazioni imponibili. Fintanto che svolge attività in territorio svizzero ed è assoggettata, un’impresa estera è tenuta – giusta l’art. 67 cpv. 1 LIVA – a farsi rappresentare da un rappresentante domiciliato in Svizzera, presso il quale è garantito il domicilio fiscale per tutto ciò che concerne l’imposta sul valore aggiunto. Viene riconosciuto come rappresentante fiscale una persona fisica o giuridica con domicilio o sede in Svizzera.

Tra i motivi della registrazione IVA obbligatoria in Svizzera per imprese estere vi possono essere:
Produzioni per conto terzi in Svizzera
Servizi collegati ad immobili o fondi in Svizzera
Esecuzione di lavori di montaggio in Svizzera
Fornitura di servizi di elettronica in Svizzera
Tutte le attività con presenza fisica in Svizzera
Trasporto di merci dalla Svizzera.

 

I NOSTRI SERVIZI

 
  • Verifica dell’obbligo fiscale
  • Iscrizione al registro Iva svizzero
  • Rappresentanza fiscale in Svizzerai
  • Consulenza personalizzata in materia di IVA Svizzera
  • Eventuale apertura di un conto PCD per una gestione delle tasse doganali
  • Dichiarazione e presentazione dei rendiconti trimestralii
  • Corrispondenza con l’Amministrazione federale delle contribuzionii